Epofin 80/20 - Finitura colorata epossidica bicomponente per piscine

Vernice di rivestimento semilucido impermeabile bicomponente.

Vernice di rivestimento semilucido impermeabile bicomponente.

€ 24,04 - 382,94

€ 24,04

Prezzo valido solo on-line IVA incl.

  • Disponibili:

Descrizione

Pittura epossipoliammidica ad alta impermeabilità. Protegge e decora piscine, cisterne, serbatoi, fontane, vasche di contenimento e di scarico, depuratori e ambienti con forte condensa. Protegge dalla corrosione e dall'invecchiamento strutture in metallo, legno, calcestruzzo, mattoni, pannelli prefabbricati, pietre naturali e intonaco civile. Adatto come strato di finitura su primers epossidici, su primers con zinco metallico mono e bicomponenti, su fondi sintetici nitroresistenti. Impedisce la penetrazione dell’anidride carbonica che è responsabile della carbonatazione dei manufatti in calcestruzzo. Resiste al contatto con soluzioni acide e basiche, all'acqua clorata, ozonata e salata.

Caratteristiche

  • Aspetto ottimo
  • Buona resistenza all'acqua ozonizzata e clorata e a soluzioni acide e basiche
  • Facile applicazione
  • Ottima resistenza chimica
  • Buona resistenza agli agenti atmosferici
  • Resistente all’abrasione
  • Impermeabile all'acqua e CO2
  • Facile da pulire
  • Antipolvere
  • Necessita di una minima manutenzione anche a distanza di anni

Resistenza

Epofin 80/20 resiste agli agenti atmosferici anche in presenza di un ambiente chimicamente aggressivo. La forte esposizione a raggi ultravioletti, può portare ad un leggero cambiamento della brillantezza e del colore.

Resistenza alla temperatura: a secco fino a +90° C.

Applicazione

Su superfici sane, pulite, asciutte e non soggette a tensioni di vapore, aspirare la polvere, trattare con apposito primer, stuccare con STUCCOEPOX 1/1, applicare almeno due mani di Epofin 80/20.

Preparazione di Epofin 80/20

Mescolare accuratamente 80 parti in peso di Epofin 80/20, con 20 parti di Catalizzatore per Epofin 80/20. Se possibile mescolare con agitatore elettrico per 2-3 minuti a 300-400 giri/min. Diluire Epofin 80/20 con il 10% di Diluente 540 Epox, con possibilità di variare la diluizione in funzione delle condizioni climatiche al momento dell’applicazione, del mezzo applicativo e dello spessore desiderato.

Preparazione delle superfici

Metalli: Eliminare eventuali tracce di ruggine, olii o sporco di altra natura, mediante carteggiatura o altri mezzi meccanici. Migliori prestazioni si ottengono sabbiando fino ad ottenere un grado SA 2 secondo DIN 55928, parte 4ª. In caso di residui di ruggine contaminati da agenti chimici, è necessario sabbiare. Stendere un’antiruggine epossidica tipo Epofosf 80/20 o Eporust 80/20, applicare Epofin80/20.

Legno: su supporti sani, puliti, asciutti, che non trasudino resina, applicare una mano di Epoxy Floor 1/1; stendere poi almeno due mani di Epofin 80/20 carteggiando finemente tra una mano e l’altra per eliminare il “pelo” del legno e migliorare il grado di finitura.

Cemento, calcestruzzo e pietre naturali relativamente compatte: Accertarsi che il supporto sia stagionato da almeno 28 gg. Eliminare eventuale polverosità e parti friabili, applicare una o più mani di Intermedio Epossidico 75/25, applicare poi Epofin 80/20.

Conservazione

Nelle confezioni originali ben chiuse a temperatura compresa tra +5 e +35°C. Componente A: circa 2 anni; Componente B: circa 1 anno.

  • Colore

    Azzurro piscina, bianco e tinte a richiesta

  • Aspetto

    semilucido

  • Resa pratica

    Circa 3,3 m²/kg = 0,3 kg/ m² (variabile in funzione della rugosità e dell'assorbimento)

  • Peso specifico

    1,3 ± 0,05 a 20°C. (prodotto miscelato con induritore) variabile secondo tinta

  • Residuo secco

    58% ± 2 in peso; Pot life: 6 ore a 20°C. (ridotto all'aumentare della temperatura)

  • Viscosità

    65 - 70” C.F./8 a 20°C. (prodotto miscelato con induritore)

  • Brillantezza:

    70÷80 gloss a 60° misurato con spessore di 60 μm secchi

Prodotti correlati