Clorfin AS - Finitura antiscivolo al clorocaucciù per piscine

Vernice di rivestimento impermeabilizzante - interno/esterno vasca

Vernice di rivestimento impermeabilizzante - interno/esterno vasca

€ 53,68 - 302,04

€ 53,68

Prezzo valido solo on-line IVA incl.

  • Disponibili:

Descrizione

Clorfin AS è una pittura al clorocaucciù per piscine antiscivolo da impiegarsi laddove si vogliano prevenire cadute accidentali. Studiato per l'applicazione in aree pedonabili a piedi scalzi, come ad es. bordo piscina, scale e passaggi pedonali. Clorfin AS ha alto potere antiscivolo in condizioni di supporto asciutto ma anche bagnato, sia fuori piscina che su superfici sommerse e le sue performance sono state testate secondo gli elevati standard richiesti dalla DIN 51 097 confermando la massima classe di resistenza allo scivolamento (A+B+C). Prodotto certificato.

Caratteristiche

  • Conferisce grip ottimale a superfici sia emerse che sommerse.
  • Alto livello antisdrucciolo certificato secondo la DIN 51 097
  • Delicato coi piedi scalzi
  • Buona resistenza all'acqua ozonizzata e clorata e a soluzioni acide e basiche
  • Può essere impiegato su vari supporti come legno, cemento e su pitture a base di clorocaucciù
  • Monocomponente
  • Facile applicazione
  • Il prodotto è formulato con pigmenti a basso impatto ambientale

Applicazione

Applicare a pennello, rullo. Su superfici sane, pulite, asciutte e non soggette a tensioni di vapore, aspirare la polvere, trattare con Clorfin AS.

Preparazione di Clorfin AS

Mescolare il prodotto fin sul fondo della confezione, diluire Clorfin AS con circa il 10- 15% di Diluente S100 con possibilità di variare la diluizione in funzione delle condizioni climatiche al momento dell’applicazione e del mezzo applicativo e dello spessore desiderato.

Preparazione delle superfici

Metalli: Eliminare eventuali tracce di ruggine, olii o sporco di altra natura, mediante carteggiatura o altri mezzi meccanici. Migliori prestazioni si ottengono sabbiando fino ad ottenere un grado SA 2 secondo DIN 55 928, parte 4ª. In caso di residui di ruggine contaminati da agenti chimici, è necessario sabbiare. Stendere un’antiruggine tipo Cromocar, applicare Clorfin AS.

Legno: su supporti sani, puliti, asciutti, che non trasudino resina, stendere Clorfin AS. Cemento, calcestruzzo e pietre naturali relativamente compatte: Accertarsi che il supporto sia stagionato da almeno 28 gg. Eliminare eventuale polverosità e parti friabili, asportare il lattime di cemento tramite getto d'acqua ad alta pressione (waterblasting), applicare poi 2 mani di Clorfin. Successivamente applicare a rullo una mano di Clorfin AS.

Superfici già pitturate: Su superfici protette con un sistema a base di clorocaucciù come Clorfin è sufficiente sgrassare, eliminare il calcare, applicare due mani di Clorfin (se necessario) e infine passare una mano di Clorfin AS. In caso di pitture bicomponenti già esistenti, sgrassare, eliminare il calcare irruvidire le superfici già pitturate e passare una mano di Clorfin AS.

Nota Bene: Le superfici trattate con Clorfin AS dovranno poi essere successivamente rinnovate con una pittura tipo Clorfin (base clorocaucciù)

Conservazione

In confezioni originali ben chiuse ed in luogo asciutto tra +5°C e +30°C. un anno.

  • Colore

    Azzurro piscina, bianco e tinte a richiesta

  • Aspetto

    Semilucido

  • Confezione

    0,75 lt; 2,5 lt; 16 lt

  • Resa pratica

    5-6 m²/litro = 0,16-0,2 litri/m² (variabile in funzione della rugosità e dell'assorbimento)

  • Peso specifico

    1,3 ± 0,05 a 20°C (variabile secondo tinta)

  • Residuo secco

    52% ± 2 in peso

  • Viscosità

    120-160” C.F./4 a 20°C