Informativa richiesta informazioni

Informativa sul trattamento dei dati personali

Informativa sul trattamento dei dati personali (Rev. del 03/09/2018)

(ai sensi dell’art. 13 del Regolamento U.E. 2016/679 – General Data Protection Regulation)

A. Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento è la ditta Natare s.r.l., Corso Nino Barone, 47 – 97015 Modica (RG) – Partita IVA 01086610324

B. Responsabile della protezione dei dati (RPD)

La nostra azienda non ha nominato un Responsabile della protezione dei dati, in quanto non rientra nelle casistiche previste dall’art. 37, comma 1, lettera A – B – C del Regolamento Generale sulla Protezione dei dati.

C. Finalità e base giuridica del trattamento dei dati personali

I dati personali che Lei invierà spontaneamente tramite il presente modulo di contatto, saranno utilizzati per:

C1. Finalità:  ricontattarLa per evadere la Sua richiesta di informazioni. Base giuridica: Consenso dell’interessato

Si precisa che il conferimento dei dati è facoltativo. La mancata concessione del consenso comporterà tuttavia l’impossibilità di inviare la richiesta di informazioni.

D. Destinatari dei dati personali

Nell’ambito delle finalità precedentemente indicate, i Suoi dati personali non saranno oggetto di comunicazione e/o di diffusione.

E. Periodo e luogo di conservazione dei dati personali

I Suoi dati personali saranno conservati in Italia, per un tempo non superiore a quello previsto dalla Legge.

F. Diritti dell'interessato

Lei potrà, in qualsiasi momento, esercitare i diritti di seguito indicati:

                  F1: diritto di accesso ai dati personali;

                  F2: diritto di rettifica;

                  F3: diritto all’oblio o alla cancellazione dei dati;

                  F4: diritto alla limitazione del trattamento;

                  F5: diritto di opposizione al trattamento;

Per esercitare i diritti indicati può contattare la ns. azienda ai recapiti indicati nel presente modulo, oppure tramite l’indirizzo e-mail info@natare.it

Inoltre, nel caso in cui Lei ritenga che il trattamento dei Suoi dati avvenga in violazione del Regolamento U.E. 2016/679, è un Suo diritto proporre reclamo all’autorità di controllo competente (il Garante per la protezione dei dati personali, contattabile tramite i dati di contatto riportati sul sito web www.garanteprivacy.it).