EPOXYFLOOR AQ 4/12 - Vernice epossidica bicomponente anti sfarinamento

Impregnante consolidante antipolvere epossidico ad acqua per interno vasca

Impregnante consolidante antipolvere epossidico ad acqua per interno vasca

€ 280,60

Prezzo valido solo on-line IVA incl.

Descrizione:
Vernice epossidica bicomponente. Adatta come fondo consolidante e antisfarinamento per legno, intonaci, pietre naturali, calcestruzzo, cemento armato, prefabbricati e come finitura antipolvere per
pavimenti in cemento. E' idoneo per il trattamento di pavimenti industriali, garages, scantinati, supporti di pavimenti galleggianti. Impedisce la penetrazione dell’anidride carbonica che è responsabile della carbonatazione dei manufatti in calcestruzzo, rendendosi ideale per la protezione nel tempo di tali supporti. Resiste al contatto con soluzioni acide e basiche.

Colore: trasparente leggermente paglierino;
Confezione: kg 16 (kg 4 componente A; Kg 12 componente B)

Resistenza:
Resistenza agli agenti chimici: resiste agli agenti atmosferici anche in presenza di un ambiente chimicamente aggressivo; resiste moderatamente a contatto diretto con agenti chimici aggressivi.
Resistenza meccanica: il prodotto è carrabile
Resistenza all'umidità di controspinta: in caso di umidità presente nella parte retrostante la superficie da pitturare, è preferibile non pitturare. Talvolta l'umidità affiora successivamente all'applicazione, pertanto è necessario assicurarsi che tale circostanza non si verifichi.
Resistenza alla temperatura: a secco fino a +90° C.
Applicazione:
Applicare a pennello, rullo o spruzzo, uno o più strati di prodotto in funzione dell'assorbimento del fondo e della funzione desederata (impregnante o film superficiale).
Per una più gradevole estetica, sull'ultimo strato ancora non essiccato, si possono spargere flakes, brillantini, polveri metalliche, sabbie di inerti, spruzzi di vernici di colore tinta su tinta o contrastanti e qualsiasi altro oggetto, che possono essere “bloccati” con apposita vernice poliuretanica o con EPOXYFLOOR AQ 4/12. Può essere applicato su idropitture, supporti bituminosi o altri non resistenti ai solventi. L'applicazione di alti spessori in una unica mano, o di pozzanghere può causare ombreggiature e la formazione di macchie biancastre.
Preparazione delle superfici:
Cemento o altri materiali edili su cemento o calcestruzzo, stagionati da almeno 28 gg., su superfici sane, asciutte, pulite, esenti da distaccanti, disarmanti, oli, aspirare la polvere e applicare direttamente EPOXYFLOOR AQ 4/12.

Legno: su superfici sane, pulite, asciutte ed esenti da successive essudazioni di oli o resina, applicare direttamente EPOXYFLOOR AQ 4/12.
Metalli: su superfici anche in lega leggera, sane, pulite e asciutte, applicare direttamente EPOXYFLOOR AQ 4/12. In caso di pitturazione di superfici zincate, assicurarsi che il processo di zincatura a caldo e la successiva passivazione sia stato accellerato in zincheria o che sia terminato da almeno due mesi. Eliminare eventuali tracce di ruggine mediante carteggiatura o altri mezzi meccanici. Migliori prestazioni sono ottenute effettuando una sabbiatura grado SA 2 secondo DIN 55928, parte 4ª.

  • Caratteristiche:

    · Ottima penetrazione nel supporto
    · Buon effetto consolidante e antipolvere
    · Migliora l'impermeabilità
    · Facile da pulire
    · Promotore d'adesione per finiture colorate
    · Carrabile
    · Prodotto versatile, aderisce su ogni superficie
    · Resiste agli sbalzi termici
    · Assenza di solventi

Prodotti correlati