Ancoral - Fondo sintetico monocomponente promotore d'adesione

Pittura di fondo da impiegare come promotore d'adesione su imbarcazioni in vetroresina, acciaio, lega leggera

Pittura di fondo da impiegare come promotore d'adesione su imbarcazioni in vetroresina, acciaio, lega leggera

€ 84,72 - 283,33

€ 84,72

Prezzo valido solo on-line IVA incl.

  • Disponibili:

Descrizione

Pittura di fondo da impiegare come promotore d'adesione su imbarcazioni in vetroresina, acciaio, lega leggera, resiste eccellentemente all'atmosfera marina, industriale, e tropicale.

Aderisce sui più svariati supporti; applicato su fondi e intermedi epossidici, predispone il supporto ad essere sopraverniciato con finiture sintetiche e antivegetative.

Caratteristiche

  •  Eccellente aderenza su “supporti difficili” e su fondi epossidici
  • Ottimo come fondo in cicli sintetici
  • Facile applicazione
  • Ottimo potere coprente

Resistenza

Resistenza agli agenti chimici: Ancoral resiste agli agenti atmosferici marini anche in presenza di un ambiente chimicamente aggressivo. Il prodotto deve essere ricoperto con smalti di finitura.

  • Resistenza alla temperatura: a secco fino a +90° C.

Applicazione (sempre su supporti sani, puliti, asciutti)

  • Imbarcazioni in VETRORESINA: sgrassare accuratamente con decerante e procedere ad una leggera carteggiatura; applicare 1 strato di Plastiepox, stuccare le eventuali imperfezioni con Epostucco, stendere un'altro strato di Plastiepox per complessivi 80-100 µm secchi. Applicare una mano di Ancoral di 15-20 µm secchi.
  • Imbarcazioni in LEGNO: preparare adeguatamente la superficie da trattare; applicare 1 strato di Epoxywood, stuccare le eventuali imperfezioni con Epostucco, stendere un'altro strato di Epoxywood. Applicare una mano di Ancoral di 15-20 µm secchi.
  • Imbarcazioni in ACCIAIO: preparare adeguatamente la superficie da trattare; applicare 1 strato di 30-40 µm secchi di Epoxymetal, stendere uno strato di Plastiepox, stuccare le eventuali imperfezioni con Epostucco, stendere 3-4 ulteriori strati di Plastiepox per complessivi 200-250 µm secchi. Applicare una mano di Ancoral di 15-20 µm secchi.
  • Imbarcazioni in LEGA LEGGERA: preparare adeguatamente la superficie da trattare; stendere uno strato di Plastiepox, stuccare le eventuali imperfezioni con Epostucco, stendere 3-4 ulteriori strati di Plastiepox per complessivi 200-250 µm secchi. Applicare una mano di Ancoral di 15-20 µm secchi.

Sopraverniciare sempre Ancoral su opera morta con smalti sintetici; su opera viva, con una pittura antivegetativa.

Ancoral può essere applicato su Shop Primer, su fondi epossidici, e su preesistenti pitture ben aderenti al supporto, pulite e irruvidite con carta vetro.

Applicare a pennello, rullo, spruzzo convenzionale, airless. Applicazione a spruzzo: con apparecchi a pressione; ugelli di 1,5–2 mm, pressione 3-4 bar; Applicazione a spruzzo airless: ugelli con foro di 0,45 ca. mm, pressione 180 bar; angolo di spruzzo 68°÷80°. Distanza dalla superficie 15-30 cm.

Temperatura di applicazione

Tra +10 e 38° C. sia del supporto che dell’ambiente circostante; applicare a temperatura di almeno 3°C superiore al punto di rugiada che deve essere misurata vicino al supporto da pitturare.

  • Tempo di attesa tra le mani a +20° C.
  • Tra le mani di fondo applicare dopo 24 ore.
  • Tra mano di fondo e mano di finitura: almeno 24 ore.

I tempi per poter sopraverniciare sono notevolmente influenzabili dallo spessore applicato, dalla temperatura e dalla ventilazione durante l’essiccazione; variazioni di questi parametri, potrebbero rendere necessario allungare i tempi di essiccazione.

In caso di insufficiente rispetto dei tempi di essiccazione, il prodotto applicato potrebbe raggrinzirsi, fessurarsi, formare strisce o sollevarsi .

Essiccazione a +20° C

  • Fuori polvere 15-20 min
  • Indurito in 24 ore

L’essiccazione è influenzata dallo spessore applicato, dalla ventilazione e dalla temperatura durante l'essiccazione; l'essiccazione completa si ottiene in parecchi giorni.

Preparazione delle superfici

Asportare vecchie pitture non perfettamente ancorate o in fase di distacco; eliminare eventuali tracce di ruggine, sporco di altra natura, mediante carteggiatura, o utilizzo di altri mezzi meccanici, pulire oli e grassi con solvente. In caso di limitate sollecitazioni di regola è sufficiente un grado ST3. Eliminare eventuale calamina mediante sabbiatura. In caso di supporto metallico, migliori prestazioni sono ottenute mediante idropulitura ad altissima pressione o mediante sabbiatura fino ad ottenere un grado SA 2½ (metallo bianco) secondo DIN 55928, parte 4ª. Dopo la preparazione del supporto metallico, applicare il primo strato di Ancoral entro 6 ore.

Preparazione di Ancoral

Prima dell’applicazione mescolare accuratamente fin sul fondo della confezione, diluire poi con il 20-30% di DILUENTE S100 con possibilità di variare la diluizione in funzione delle condizioni climatiche al momento dell’applicazione, del mezzo applicativo e dello spessore desiderato.

Pulizia degli attrezzi

Con Diluente S100

Conservazione

2 anni al coperto, in confezione originale ben chiusa, a temperatura compresa tra +8 e +36°C.

Resa e altri dati tecnici

  • Resa pratica: 9 m²/litro = 0,11 litri/m² (spessore 15 µm)
  • Peso specifico: 1,12 ± a 0,05 a 20° C.
  • Residuo secco: 56% ± 2
  • Viscosità: 45 - 50” F/8 a 20° C.
  • Colore

    Grigio

  • Aspetto

    Opaco

  • Confezione

    0,750 - 2,5 - 19 litri

Prodotti correlati